loading ...

Compagnia: LA GAZZA LADRA - ASSOCIAZIONE

immagine della compagnia
Indirizzo: VIA SAN GIOVANNI 22 - PORTOGRUARO 30026 VE
Cellulare: 3346059643
Referente: ANDREA VINANTE
Indirizzo: VIA BENEDETTO CROCE 8 - PORTOGRUARO 30026 VE
Telefono: 3346059643
La Gazza Ladra nasce nel 1984 e debutta nel 1985 con la commedia “Lo Spirito Allegro” di N. Coward; due anni più tardi realizza “Chi è !” di K. Waterhouse e W. Hall; in quegli anni il gruppo collabora con un’altra compagnia di Portogruaro, “La Spelonca”, nella realizzazione di due atti unici di L. Pirandello, “La giara” e “ La Patente”, e la commedia brillante “Tredici a tavola” di G. Sauvajon.
Nel 1990 iniziano i contatti con il gruppo Attori e Cantori di Pordenone. L’incontro con Ferruccio Merisi e Claudia Contin, che guidano anche la Scuola Sperimentale dell’Attore, risulterà fondamentale nel prosieguo del lavoro de La Gazza Ladra, soprattutto per il nuovo approccio che i componenti del gruppo avranno con le tecniche di “attore” e di costruzione del “personaggio”.
Nel 1992 viene realizzato lo spettacolo “Che Cechov ci perdoni, liberamente tratto da due atti unici di A. Cechov “L’orso” e “Tragico contro voglia”.
Nel 1993 il fortunato incontro con lo scrittore Mirco Stefanon fa nascere l’idea di un recital-teatral-cabarettistico tratto da “Niente di nuovo sotto l’ombelico, una raccolta di racconti ed aforismi umoristici. Il sodalizio continua nel 1997 con il lavoro “Fiammiferi Svedesi, ovvero l’incredibile storia di un pigiama azzurro e di un paio di sandali afrocubani, un testo inedito sempre di Mirco scritto appositamente per La Gazza Ladra.
Dal 1994 al 2001 la compagnia cura l’organizzazione e la direzione artistica della rassegna estiva “Teatro in villa” per la Città di Portogruaro, in collaborazione con Arteven e la Scuola Sperimentale dell’Attore, a testimonianza del fatto che gli sforzi, oltre alla produzione di spettacoli, sono destinati all’allargamento dell’interesse e dell’Amore per il Teatro tra la gente e soprattutto tra i giovani della zona.
Nel 2002 La Gazza Ladra viene “colta” da “RAPTUS” di Daniele Falleri e decide di abbandonarsi a questa follia con Andrea Chiappori, attore e regista di Pordenone, a cui viene affidata la psico-regia!!!.
Nel 2005 inizia la join venture con EtaBeta Teatro di Pordenone e viene prodotto lo spettacolo comico in stile Clown “MONEY, ovvero la felicità non fa i soldi” scritto e diretto da Fabio Comana. Con Money La Gazza Ladra ed EtaBeta Teatro girano per l’Italia e all’estero (arrivando anche a Barcellona!) guadagnando numerosi riconoscimenti e premi.
Nel 2009 debutta la seconda co-produzione con EtaBeta Teatro: “Paradiso 3x2”, anche questo scritto e diretto da Fabio Comana.
 
Il Teatro, oltre alla storia, si sa, è maestro di vita!!!